ARTE & CULTURA

Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.

Per Gabriel Garçia Marquez una data importante

Un compleanno importante quello che festeggia oggi il più grande scrittore sud-americano di tutti i tempi: Gabriel Garçia Marquez compie 85 anni. E per celebrare al meglio questa data, da oggi sarà disponibile in formato digitale il suo capolavoro, "Cent’anni di solitudine".

Una data che si carica anche di altri significati: 60 anni dalla pubblicazione del suo primo racconto, 'La tercera resignacion', sul quotidiano locale El Espectador, i trent'anni dalla consegna del Premio Nobel per la Letteratura e i dieci anni dalla pubblicazione del suo libro di memorie, 'Vivere per raccontarla'. Una data quindi che raccoglie la vita e la carriera di una persona carismatica, di un narratore di storie incredibili, di una mente illustre e vivace, sempre attento al suo tempo.
Il fascino delle sue storie resisterà anche alla tecnologia: l’atmosfera di Macondo, i volti di Aureliano Buendia e di Remedios, l’intrecciarsi e il susseguirsi delle generazioni, il profondo senso della storia che permea tutto il racconto saranno intatte. Quando un libro è così potente, anche a distanza di quarant’anni dalla sua prima pubblicazione, poco importa se lo si legge su dei fogli di carta o su un tablet: la forza delle parole è universale.
Tanto più che lo stesso scrittore non disdegna il progresso della tecnica, né tantomeno i rimaneggiamenti che si fanno dei suoi romanzi: sta infatti per uscire il film tratto dal suo romanzo “Memorie delle mie puttante tristi”, già visto e approvato da Marquez. Non è certo uno scrittore geloso della propria opera, ma un cantastorie che ha regalato ai suoi lettori un immaginario fantastico di mondi esotici e variopinti.