CRONACA

Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.

Arrestato pedofilo, si serviva di Facebook

Su Facebook un uomo di 63 anni di Roma pubblicava immagini di bambini nudi. Il suo profilo Facebook ha destato i sospetti dell’associazione Meter di don Fortunato Di Noto che l’ha segnalato all’autorità competente. Da qui è partita l’indagine della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania che, autorizzata dalla Procura, ha messo sotto copertura un agente, fintosi pedofilo in rete per alcuni mesi.

Si è così scoperto con certezza che l’indagato utilizzava Facebook per attirare minorenni con scopi sessuali e il numero dei suoi “amici” minori superava i 300.

Inoltre, la perquisizione della casa e dei computer dell’uomo ha svelato la presenza di numerose immagini pedo-pornografiche in suo possesso, tra le quali c’erano alcune foto che ritraevano la figlia di una sua conoscente, di sette anni, in atteggiamenti intimi. Su quest’ultima vicenda sono ancora in corso indagini e approfondimenti. L’uomo è stato quindi arrestato per produzione e detenzione di materiale pedo-pornografico. Nel frattempo il social network ha immediatamente cancellato il profilo dell’indagato.

L’associazione Meter è una onlus nata ad Avola, in provincia di Siracusa, fondata da don Fortunato Di Noto, con lo scopo di prevenire i maltrattamenti e gli abusi su minori sia in ambito ecclesiale che in ambito non ecclesiale, e di intervenire a sostegno delle vittime. Inoltre l’associazione si prefigge di promuovere i diritti e la tutela dell’infanzia e di creare una rete di persone motivate che siano in grado di vigilare e proteggere, smascherando gli abusi e distruggendo l’omertà.

http://www.associazionemeter.org/