Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.


Warning: Parameter 1 to plgContentJomSocialAdsense4Content::onPrepareContent() expected to be a reference, value given in /home/belin83/webapps/newswiki_it_static/libraries/joomla/event/event.php on line 71

Warning: Parameter 1 to plgContentJomSocialAdsense4Content::onBeforeDisplayContent() expected to be a reference, value given in /home/belin83/webapps/newswiki_it_static/libraries/joomla/event/event.php on line 71
Gli articoli di Vincenzo Villarosa

A Cannes, Palma d'oro ad "Amour" di Hanecke e Gran Premio a "Reality" di Garrone

In una serata finale preceduta dalle solite polemiche – e altre ne verranno in seguito, soprattutto in merito al “peso” determinante nelle scelte finali che ha avuto il Presidente della giuria Nanni Moretti –, la 65esima edizione del Festival del Cinema di Cannes ha decretato la vittoria della Palma d'oro per il film Amour del maestro austriaco Michael Hanecke. Il regista italiano Matteo Garrone, invece, ha ricevuto il Grand Prix della Giuria per il suo Reality. Due conferme per i due autori, a distanza di pochi anni e per gli stessi premi: nel 2009, con il film Il nastro bianco per Hanecke e nel 2008 per Garrone, con il suo indimenticabile Gomorra.

Leggi l'intero articolo

Ballottaggi: Pizzarotti vince a Parma, Doria sindaco di Genova e Orlando trionfa a Palermo

I ballottaggi del secondo turno alle elezioni amministrative hanno ribadito il “messaggio” degli italiani, sia di quei cittadini che sono andati a votare sia di quelli – e sono in tanti! – che hanno preferito disertare i seggi elettorali: basta con la politica dei partiti tradizionali. Il “grido di dolore” sociale e politico che si è levato nel paese si mischia, in queste giornate, al lutto per la morte di Melissa Bassi nel tragico e “atipico” attentato di Brindisi e per quello delle vittime del terremoto in Emilia Romagna.

Leggi l'intero articolo

La crisi economica e sociale e l'allarme per l'escalation del terrorismo

Nell’ultima settimana, ci sono stati diversi episodi violenti nel nostro paese, legati alla grave crisi economica, sociale e politica in atto. Dapprima, l’agguato di Genova, dove l’ingegner Adinolfi dell’Ansaldo è stato “gambizzato” da due sconosciuti. A Napoli, gruppi di disoccupati e altri dimostranti provenienti dai centri sociali hanno assediato una sede di Equitalia, perché chiedevano – in  segno di rispetto per un imprenditore suicidatosi a causa dell’incapacità di far fronte al pagamento delle tasse – la chiusura degli uffici. A Livorno, due bombe-carta sono esplose presso un’altra sede di Equitalia. Infine, è arrivata la rivendicazione dell’attentato al manager dell’Ansaldo da parte di un gruppo anarchico rivoluzionario. Ieri, il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri  ha espresso il timore di una possibile “escalation” del terrorismo in Italia.

Leggi l'intero articolo

A Brindisi, attentato esplosivo davanti a una scuola: muore una ragazza

Stamattina, alle ore 7 e 45, un ordigno rudimentale formato da tre bombole di gas collegate a un timer è esploso davanti all’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali “Francesca Laura Morvillo Falcone”. La studentessa Melissa Bassi, di sedici anni, è morta; la sua amica Veronica Capodieci è ferita in modo grave e altri cinque studenti sono feriti, ma non in pericolo di vita. E’ questo il resoconto di un episodio senza precedenti, in Italia. Un attentato mafioso? O forse – come ha ipotizzato il Procuratore della Repubblica di Lecce Cataldo Motta –  il vile gesto potrebbe avere una matrice diversa. In tutto il paese, intanto, è scattata la reazione sociale e civile di sindacati e studenti che preparano manifestazioni. Il mondo istituzionale e dei partiti politici e il Vaticano hanno già espresso lo sdegno e il dolore per un gesto inaudito.

Leggi l'intero articolo

Elezioni amministrative: tiene il Pd, crolla il Pdl, la Lega va giù e balzo in avanti per il Movimento 5 Stelle

Tra la politica e l’antipolitica… ha vinto l’astensione. Il vistoso calo dell’affluenza alle urne – il 7% rispetto alle precedenti consultazioni – sia pure in queste elezioni amministrative parziali per la scelta di numerosi Sindaci e Consigli Comunali, è la “spia” della disaffezione degli italiani non tanto nei confronti della politica, quanto della “malapolitica” rappresentata in questi ultimi anni dal sistema dei partiti politici tradizionali e dall’avvilente comportamento di troppi protagonisti politici presenti tra le loro fila.

Leggi l'intero articolo

Vincenzo Villarosa

Vincenzo Villarosa è un 57enne sociologo napoletano, che per tanti anni ha lavorato per l’organizzazione di interventi sociali e culturali a contrasto del disagio sociale – minori a rischio, sofferenti psichici e altre figure dell’emarginazione – presente nella sua città e in altre zone della regione campana. Nel 2005, ha fondato con alcuni amici il Centro Studi Diritto degli affetti.

Si interessa delle pratiche filosofiche e del loro sviluppo in Italia. Dal 2004 al 2007, assieme a un amico filosofo, ha ideato e condotto Il vizio di pensare, il primo “Caffè filosofico” di Napoli, quarto in Italia.

Da molti anni, si dedica con passione alla scrittura creativa e saggistica. Ha scritto diversi racconti – ora raccolti in La città fa rumore (di prossima pubblicazione) – e cinque sceneggiature per il cinema, due delle quali – Pizza e Sogni sono diventate cortometraggi e hanno partecipato a diverse rassegne cinematografiche.

Ha collaborato con diverse riviste locali e nazionali, per i temi della Società, della Politica, dell’Ambiente, della Cultura e dello Spettacolo. E’ capo redattore di Newswiki.