MUSICA, CINEMA & TV

Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.

Febbraio - Ecco le nuove Hit

Spulciando tra le classifiche mondiali ed europee aggiornate al mese di febbraio, sorgono all’attenzione nomi e singoli inaspettatamente candidati all’ascesa incontrastata in campo musicale.

Esaminando inizialmente l’ambito europeo, indubbia è l’affermazione “a scoppio ritardato” di Titanium, il singolo di David Guetta portato alla notorietà dalla voce decisa dell’australiana Sia.

Attraversando lo stretto della Manica, la pubblica acclamazione dei Coldplay si espande a macchia d’olio, sbarcando anche oltreoceano senza troppi indugi. E proprio ora che la moda del momento costruita sui singoli “Paradise” ed “Etiaw” (Every teardrop is a waterfall) sembrava essersi diradata, ecco che un altro pilastro tratto dal nuovo album Mylo Xyloto sembra cementificare la fama degli inglesi; infatti è di recente matrice l’uscita del video di “Charlie Brown”, canzone da poco affermatasi come pezzo grosso del nuovo album. E forse a causa del video poco in stile Parachutes e tanto denso di rinascita, forse a causa della moda coinvolgente del momento, i Coldplay non sembrano affatto intenzionati a mollare la cinghia del successo mondiale!
Analizzando al contrario le altre hit, risalta all’occhio “Read all about it” di Dolcenera e Professor Green. Un singolo che ora come ora ricorda molto “Love the way you lie”, stendendo quindi un piacevole paragone con l’apprezzata performance di Rihanna ed Eminem risalente a circa un anno fa.
Calandosi nella sezione “grandi voci”, eccoci a parlare di Adele, la quale dopo il successo di “Someone like you” e “Turning Tables”, accresce la sua fama con il primo posto nelle classifiche americane di “Set fire to the rain”.
E forse come ultima rivelazione possiamo solo citare la tempestiva e fulminea acclamazione di Michel Telò con “Ai se eu te pego”. Una canzone che dal ritmo al video stesso ricorda maggiormente il più accattivante dei balli di gruppo piuttosto che una sorprendente hit. Ma di fronte a tutto ciò, non possiamo fare altro che ballare ed inchinarci a questo ritmo coinvolgente dai tratti spagnoleggianti!