SCIENZA & AMBIENTE

Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.

Al Nord Italia sempre più "ricicloni". Scandalo rifiuti a Roma

Loro riciclano quasi tutto. Ogni anno un po' di più. E ogni anno inventano nuovi modi di gestire meglio quello che buttano via. E anche nel 2012 Legambiente li premia: il piccolo centro di Ponte nelle Alpi, provincia di Belluno, si aggiudica anche quest'anno, per la terza volta consecutiva, la palma del «Comune più riciclone d'Italia».

Leggi tutto: Al Nord Italia...

Rio+20 si conclude tra la delusione generale

Ieri, a Rio de Janeiro, si è conclusa la Conferenza dell’ONU sullo Sviluppo Sostenibile denominata Rio+20, perché svoltasi a vent’anni di distanza dall'assemblea mondiale che aprì la strada alle periodiche riunioni internazionali organizzate per elaborare strategie collettive sull’uso e la salvaguardia delle risorse ambientali. Quest'anno, il discorso era centrato sulla Green Economy.

Leggi tutto: Rio+20 si...

5 giugno 2012: la 40esima Giornata Mondiale dell'Ambiente

Il giorno 5 del mese di giugno si celebra il Wed (World Enviroment Day) 2012: la Giornata Mondiale dell’Ambiente. In attesa della Conferenza Rio+20 delle Nazioni Unite sullo Sviluppo sostenibile – che si terrà tra due settimane in Brasile – il tema pubblico che introdurrà migliaia di manifestazioni in tutto il mondo sarà incentrato sul grado di “consapevolezza” che abbiamo noi tutti riguardo la crisi ambientale e i comportamenti quotidiani da adottare per fronteggiarla.

Leggi tutto: 5 giugno 2012: la...

A 50 anni da "Primavera silenziosa", come sta l'ambiente?

Sono passati 50 anni da quando Rachel Carson (1907-1964), biologa e zoologa americana, riuscì a pubblicare Silent Spring (Primavera silenziosa). Era il 1962, e da  allora in molti lo hanno segnato come anno di nascita dell’ambientalismo moderno e della consapevolezza del fatto che l’azione degli uomini sta danneggiando in maniera progressiva l’ambiente naturale, nel quale gli individui e le collettività umane vivono. Da allora, la “coscienza verde” ha fatto progressi, ma lo sfruttamento dell’ambiente e l’inquinamento del pianeta Terra è continuato fino a mettere in pericolo il futuro delle prossime generazioni.

Leggi tutto: A 50 anni da...

Homo Sapiens 2.0: i nativi digitali e la cultura del futuro

E’ meglio farsene una ragione e cercare di capire il fenomeno. Una nuova fase dell’evoluzione della specie umana sta caratterizzando da diversi decenni la vita e la cultura sul pianeta Terra: è l’Homo Sapiens 2.0. Si tratta di “una specie in via di apparizione” –  come l’ha definita lo studioso Paolo Ferri, nel suo libro Nativi digitali (Ed. Bruno Mondadori) – parlando delle generazioni nate nella cultura digitale.
A differenza di noi immigranti digitali, che cerchiamo con fatica di adeguare la cultura di Gutenberg a quella dominata da Internet, la comunicazione dei nativi digitali è improntata alla produzione e condivisione delle forme e dei contenuti culturali, in un’interazione continua realizzata attraverso le “protesi tecnologiche” – iPad, Smartphone, Tablet – che usano fin dalla più tenera età.

Leggi tutto: Homo Sapiens 2.0:...