SPORT

Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.

Calcio Serie B: ventiseiesima giornata a metà tra neve e sorprese.

Vince il Varese, risorgono Samp e Livorno in trasferta, pari lo scontro al vertice tra Padova e Verona e tra Nocerina e Bari, Empoli e Crotone. Rinviate per il gelo Brescia-Torino, Gubbio-Modena, Pescara-Reggina e Sassuolo-Ascoli. Domani alle 15, invece, scendono in campo Vicenza e Cittadella.


Il neo –acquisto Granoche con una doppietta fa continuare a sognare Varese che espugna il campo dell’AlbinoLeffe (il gol del momentaneo pareggio era stato di Germinale); Samp e Livorno risorgono in trasferta, rispettivamente, ai danni del Grosseto (il vulcanico presidente Camilli è all’ennesimo cambio in panchina col ritorno di Ugolotti) con una bellissima rete di Foggia ed ai danni di una sin qui sorprendente Juve Stabia di mister Piero Braglia, che era andata addirittura in vantaggio col gol del meo-arrivato Caserta per poi farsi rimontare dalle reti di Paulinho e del bomber Dionisi. Il derby veneto d’alta classifica tra Padova e Verona si conclude con un nulla di fatto che sicuramente fa dormire sonni più tranquilli a Pescara, Torino e Sassuolo in vista dei recuperi. Terminano in parità le gare Empoli - Crotone con Buscè che pareggia il gol di Sansone con i toscani sempre in difficoltà e lontani dai fasti di un tempo e Nocerina – Bari in cui al vantaggio iniziale di Caputo in forma strepitosa (terzo gol in due partite) risponde Merlino per l’1-1 finale.

Insomma, una giornata a metà tra neve e sorprese che però, nei recuperi, può dare corpo alla fuga delle prime tre della classe Pescara, Torino e Sassuolo che però sulla carta non avranno impegni facili contro, rispettivamente, la forte Reggina, il redivivo Brescia ed il mai domo Ascoli. Spicca in coda uno scontro diretto da brividi tra il Gubbio di Gigi Simoni ed il Modena, mentre domani alle 15 il Vicenza cercherà di avvicinarsi in classifica al Cittadella, magari sfruttando il fattore campo.

Certo è che anche quest’anno il campionato di Serie B si dimostra interessante, equilibrato, difficile e mai banale e se poi il maltempo ci metto lo zampino….

Articoli correlati