SPORT

Newswiki

Newswiki è un portale di news fatto da aspiranti giornalisti, blogger e gente comune: gente che ha qualcosa di interessante da dire. E' un punto d'incontro di punti di vista diversi, un modo per esprimere le proprie idee e condividerle con gli altri.

La capolista sbatte contro il muro Siena

Che si sarebbe prospettato un pomeriggio difficile per Buffon e compagni mister Conte lo aveva dichiarato alla vigilia ma forse nemmeno lui si aspettava una partita così difficile, tanto che per i suoi ragazzi non vi è stato modo di violare la porta dei toscani, non che la Juve non abbia creato occasioni ma non ha spinto con la solita ferocia che l'ha contraddistinta in questi mesi con la cattiveria che dovrebbe avere la prima in classifica . 

 

Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia e sono sempre i bianconeri a fare la partita con il Siena messo ordinato dietro ad aspettare ci provano a turno prima Vucinc con un colpo di testa debole e poi Marchisio con un tiro deviato che finisce a lato, ma l'occasione più chiara per la capolista in questo secondo tempo si concretizza su palla inativa  e infatti Pirlo che pennella il corner per Matri che colpisce di testa ma ancora una volta Pegolo fà buona guardia. Nel finale viene fuori anche il Siena che crea la palla gol più significativa intorno alla mezz'ora  è Reginaldo che prova il mancino a giro da fuori area Buffon respinge corto  sulla palla vagante accorre Gazzi che da dentro l'area piccola spara fuori. Dopo questi momenti di appanamento la squadra di mister Conte si riorganizza e riparte alla carica , e a dieci minuti dalla fine succede un episodio che farà discutere molto Chiellini effetua un cross e Vergassola lo intercetta vistsosamente con un braccio all'interno dell'area  ma l'arbitro Peruzzo che era molto vicino all'azione non concede il rigore. L'ultimo squillo juventivo arriva con Giaccherini che a una manciata di minuti dal novantesimo prova il destro a giro da dentro l'area ma la palla termina di poco alta  la partita termina così 0 a 0.

Una Juve non bella impatta contro un Siena ben messo in campo da mister Sannino che conquista un punto d'oro in quel di Torino. Per i bianconeri resta un po' di rammarico per non essere riusciti ad allungare sulle inseguitrici che hanno perso tutte senza dubbio si sono trovati davanti un Siena molto accorto tatticamente che ha concesso poco , ma questi restano certamente 2 punti persi dalla capolista.